Afidi

Guida agli afidi, danni causati, piante interessate e rimedi.



Afidi

(Pidocchi delle piante)


Insetti fitofagi (che si nutrono di vegetali). Mediante l'apparato boccale succhiano la linfa delle piante (germogli e foglie apicali). Producono un liquido zuccherino, la melata, che imbratta la vegetazione, attira le formiche e favorisce lo sviluppo di fumaggini. Le punture provocano ingiallimenti e accartocciamenti delle foglie.

Ortaggi interessati:

Chenopodiacee, composite, cucurbitacee, crucifere, solacee, leguminose, ombrellifere

Fattori di contenimento:

Pioggia e basse temperature. 

Fattori di accrescimento:

Caldo e ambiente secco. 

Predatori:

Coccinelle.

Difesa:

Piretro.

Rimedi naturali:

Parti delle piante da monitorare e cosa cercare per rilevarne la presenza.

Monitorare: Giovani foglie e fiori.

Cosa cercare: Formiche, Melata.

Curiosità:

La melata è fonte di cibo per le api.


Commenta l'articolo