Il Porro come coltivarlo

(Liliacee) - Ortaggio da bulbo



Il terreno: Medio impasto (è favorito il drenaggio dell'acqua). Terreno ben concimato (in anticipo).

Messa a dimora: Trapiantare le piantine con 5 foglie, fusto diametro 0,5 cm (una matita) ed altezza 15cm . Distanza delle file 30 cm e 15 cm sulla fila.

Periodo del trapianto: (Pianura Padana). Varietà estive, marzo - aprile. Varietà autunnali, aprile - giugno. Varietà invernali, giugno - agosto.

Irrigazione: Regolare evitando i ristagni d'acqua. Predilige i terreni umidi.

Cure: Sarchiatura e rincalzatura (Dopo 40 giorni accostando la terra al fusto -15/20 cm- si aumenta la parte commestibile).

Raccolta: Estirpare la pianta dal terreno (diametro 2-4 cm) eliminare le foglie verdi e consumare la parte bianca.

Periodo di Raccolta: Varietà estive, maggio - agosto. Varietà autunnali, agosto - dicembre. Varietà invernali, novembre - marzo.

Parassiti animali: Mosca del porro, tignola.

Malattie da virus: -