Coltivazione Ravanello

Guida alla coltivazione del Ravanello, ortaggio da radice appartenente alla famiglia delle Crucifere



Il Ravanello, come coltivarlo

(Crucifere) - Ortaggio da radice


Il terreno:

Medio impasto (è favorito il drenaggio dell'acqua). Concimazione, è sufficiente far seguire a colture abbondantemente letamate es. pomodoro.

Messa a dimora:

Profondità di semina 1 cm. A spaglio o a file, in seguito diradare. Il ciclo colturale è breve 20 - 50 giorni, seminare in modo scalare per prolungare il periodo di raccolta. Predilige il clima fresco.

Irrigazione:

Abbondanti e regolari per tutto il ciclo produttivo.

Cure:

Nessuna cura particolare. Sarchiatura (lavorazione superficiale del terreno finalizzata ad eliminare le erbe infestanti e consentire la "respirazione " del terreno).

Raccolta:

A scalare per 1-2 settimane.

Parassiti animali:

Mosca del cavolo, Altiche.

Malattie da virus:

---

Curiosità:

Raccogliere al raggiungimento delle dimensioni proprie della varietà, se ingrossano troppo diventano spugnosi.

Irrigazioni eccessive nella fase terminale dello sviluppo della radice, causano la spaccatura della radice.


Il Ravanello

mese per mese

E' preferibile non concimare prima della semina è sufficiente far seguire a colture abbondantemente letamate es. pomodoro. (Rotazione delle colture)


Gennaio:  ---

Febbraio: Semina sotto tunnel.

Marzo: Semina in pieno campo. Liberare le aiuole dalle erbe infestanti, diradare e irrigare. Fine mese inizio raccolta.

Aprile: Semina in pieno campo. Liberare le aiuole dalle erbe infestanti, diradare e irrigare. Raccolta

Maggio: Liberare le aiuole dalle erbe infestanti e irrigare. Completare la raccolta.

Giugno: ---

Luglio: ---

Agosto: Da fine mese, semina in pieno campo.

Settembre: Semina in pieno campo. Liberare le aiuole dalle erbe infestanti, diradare e irrigare. Fine mese inizio raccolta.

Ottobre: Semina sotto tunnel. Liberare le aiuole dalle erbe infestanti, diradare e irrigare. Raccolta

Novembre: Completare la raccolta.

Dicembre: ---